Salta al contenuto principale

Lega Pro, vince il Cosenza a Matera
Il Messina ferma la Vigor Lamezia

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

GOL emozioni ma anche tanto nervosismo allo stadio "XXI Settembre", dove il Cosenza trova la sua prima vittoria stagionale battendo 3-2 il Matera e porta a casa tre punti d'oro nell'ottica classifica in attesa che domani le sfide in programma completino la giornata dando un quadro esaustivo della graduatoria.

Il Cosenza fa sentire subito la propria voce e al 23esimo minuto passa in vantaggio grazie alla rete di Cori. Il primo tempo si chiude sull'1-0. Nella ripresa è ancora il Cosenza a fare gioco e al 50esimo minuto Calderini raddoppia. Ma la partita non può certo dirsi chiusa e infatti Iannini al 71esimo accorcia le distanze. Ci pensa di nuovo Cori al 79esimo a chiudere l'incontro. A tempo scaduto arriva l'autogol di Ciancio che fissa il risultato sul 3-2 finale. Da rimarcare come durante l'incontro ci siano stati ben tre esplusi con i calabresi costretti a giocare in 9 contro 10. Gli espulsi sono stati Bernardi fra i padroni di casa e Fornito e Blondett nella formazione di Cappellacci.

Trasferta siciliana amara, invece, per la Vigor Lamezia che in casa del Messina si vede sconfitta grazie alla rete segnata su rigore da un sempreverde Corona.

Nell'anticipo di ieri la Reggina aveva pareggiato contro la Lupa Roma (LEGGI)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?