Salta al contenuto principale

Tu sei qui

limbadi

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 16 su un totale di 77
VIBO VALENTIA - Sono stati rinviati a giudizio dal gup distrettuale di Catanzaro i cinque gli indagati dell’operazione “Demetra” relativa all'autobomba di Limbadi costata la vita il 9 aprile del 2018 al 43enne Matteo Vinci provocando il ferimento del padre Francesco.
Commenti 0 21 Giu. 2019 Leggi
REGGIO CALABRIA - Minacce e insulti a Klaus Davi, Giuseppe Brugnano e Nicola Gratteri, con diversi post pubblicati sul profilo social di Marco Mancuso, già noto alle forze dell'ordine e figlio del presunto boss di Limbadi, Giovanni.
Commenti 0 12 Giu. 2019 Leggi
di FRANCESCO TRIPALDI
LIMBADI (VV) - Da stamattina non trova pace Sara Scarpulla, la madre di Matteo Vinci, il biologo 43enne assassinato con un’autobomba il 9 di aprile dello scorso anno a Limbadi. Potrebbero, infatti, ritornare in libertà gli imputati nel processo per la morte del figlio.
Commenti 0 07 Giu. 2019 Leggi
VIBO VALENTIA - Da Sorianello a Vibo per effettuare dei lavori all'interno di un giardino. Nulla di straordinario se non fosse per l'orario e per il luogo dove i due presunti operai stavano svolgendo la loro attività.
Commenti 0 07 Giu. 2019 Leggi
VIBO VALENTIA - Un uomo, P.G., 54 anni, di Limbadi, è rimasto gravemente ferito ad una gamba a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto stamani in località Britto, nella frazione Preitoni.
Commenti 0 10 Mag. 2019 Leggi
CATANZARO - Nove persone, tra le quali Pasquale Mancuso, alias "Luni scarpuni", boss di Limbadi, sono state rinviate a giudizio dal gup di Catanzaro Claudio Paris, con l’accusa, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, illecita concorrenza con violenza o minaccia, danneggiamento e ind
Commenti 0 29 Apr. 2019 Leggi
VIBO VALENTIA - La Procura antimafia di Catanzaro ha emesso l’avviso di conclusione delle indagini preliminari sull'attentato che il 9 aprile del 2018 a Limbadi, nel Vibonese, provocò la morte di Matteo Vinci, di 42 anni, ed il ferimento del padre Francesco, di 71.
Commenti 0 19 Apr. 2019 Leggi
di GIANLUCA PRESTIA
VIBO VALENTIA - Un’operazione della Polizia di Stato di Vibo Valentia e dello Sco, sotto le direttive della Dda di Catanzaro, è stata portata a termine contro la cosca di 'ndrangheta dei Mancuso.
Commenti 0 12 Apr. 2019 Leggi
di FRANCESCO TRIPALDI
LIMBADI (VIBO VALENTIA) - La chiesa di San Pantaleone negata all’orchestra giovanile “Falcone Borsellino”.
Commenti 0 03 Apr. 2019 Leggi
di GIANLUCA PRESTIA
VIBO VALENTIA - Tradito dal demone del gioco. Dopo diversi mesi finisce in una sala bingo di Roma l'irreparabilità del boss Pantaleone Mancuso, alias "L'ingegnere", considerato uno dei massimi vertici dell'omonima famiglia mafiosa di Limbadi.
Commenti 0 15 Mar. 2019 Leggi
LIMBADI (VIBO VALENTIA) -  Proseguono le ricerche di Maria Chindamo, l’imprenditrice agricola di 44 anni scomparsa il 5 maggio 2016 a Nicotera (
Commenti 0 11 Mar. 2019 Leggi
LIMBADI (VIBO VALENTIA) - I carabinieri di Limbadi hanno scoperto un appezzamento che era stato da tempo completamente adibito a discarica abusiva.
Commenti 0 20 Feb. 2019 Leggi
VIBO VALENTIA - Sono 23 le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Catanzaro nei confronti di altrettanti soggetti indagati, a vario titolo, per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, aggravata dalla modalità mafiosa e dalla detenzione di arm
Commenti 0 19 Feb. 2019 Leggi
VIBO VALENTIA - I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro e del Servizio centrale d’investigazione sulla criminalità organizzata (Scico), con la collaborazione di diversi Reparti sul territorio nazionale, hanno eseguito tra Calabria, Campania, Lombardia, Liguria e Pugl
Commenti 0 19 Feb. 2019 Leggi
LIMBADI (VIBO VALENTIA) - Un uomo di 50 anni, titolare di una tipografia a Limbadi, è stato accoltellato verso le 18 da un suo cugino 60enne.
Commenti 0 12 Feb. 2019 Leggi
LIMBADI (VIBO VALENTIA) - Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Limbadi, durante un servizio di perlustrazione della giurisdizione, si sono recati presso l’abitazione di un soggetto incensurato, Salvatore Contartese, di 43 anni, al fine di eseguire delle verifiche alle armi legal
Commenti 0 11 Feb. 2019 Leggi