Salta al contenuto principale

sentenza 'ndrangheta

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 1 su un totale di 1
di GIANLUCA PRESTIA
VIBO VALENTIA - Il gup distrettuale Battaglia ha assolto dall'accusa di concorso in duplice omicidio aggravato dalle modalità mafiose Emanuele Bruno, considerato il vertice dell'omonimo clan delle Preserre vibonesi, ed Andrea Martucci, di Cassano allo Ionio, e condannato a 20 anni di reclusione i
Commenti 5 04 Set. 2017 Leggi