X

Tempo di lettura 2 Minuti

MIRABELLA- Il virus in Irpinia, come era già avvenuto in altre realtà del Paese, non uccide più solo tra le corsie e le stanze di isolamento degli ospedali ma anche tra quanti non reggono alle tragedie e all’ansia di una condizione che priva delle attività quotidiane e strappa via parenti e amici o li mette a rischio di contagio. Cosi al bollettino quotidiano di contagi e morte da ieri anche per la provincia di Avellino se ne apre uno ancora più i quietante: i suicidi per il timore del Coronavirus. Un bollettino in cui quasi sicuramente si può conteggiare la storia di Gerardo Caso, quarantatre anni, runner molto conosciuto di Passo di Mirabella, che ha scelto di farla finita in un uliveto della zona, quella in cui ha fatto l’ultima corsa. E’ lì che lo hanno trovato dopo due giorni di ricerche volontari e forze dell’ordine della zona. A partire dai militari della Compagnia dei Carabinieri di Montella. Nessun biglietto, ma quell’ansia che negli ultimi giorni aveva assalito il quarantatrenne, dopo il decesso di una persona a lui cara avvenuto qualche giorno fa, si tratta del settantatreenne di Mirabella Eclano che era stato la prima vittima del Coronavirus in Irpinia. E poi i tamponi su alcuni suoi familiari. Privati della sua passione e scosso da questi eventi, cosa che avrebbe confessato anche ad una sua amica, Gerardino, così lo chiamavano tutti nella cittadina della Valle del Calore, ha deciso di allontanarsi da casa e compiere il gesto estremo. Intanto anche ieri si è aggiornata la lista dei decessi di pazienti ricoverati per Covid-19 al Moscati di Avellino. Nel primo pomeriggio infatti e’ deceduto nell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati, un settantunenne di Ariano Irpino. L’uomo, risultato positivo al Covid-19, era ricoverato dal 9 marzo scorso alla Città Ospedaliera. Si tratta della quinta vittima per coronavirus nella città del Tricolle. Una contabilità dei decessi che ha raggiunto ormai quota dodici, tante sono infatti le vittime irpine positive al Covid dall’inizio dell’emergenza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares