X

Caggiano, parroco muore di Coronavirus

Tempo di lettura < 1 minuto

Un’altra vittima del Coronavirus: è morto nella notte don Alessandro Brignone, parroco di Caggiano risultato positivo al Covid-19. La conferma viene dall’arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, monsignor Andrea Bellandi.
Don Alessandro Brignone aveva 46 anni ed era ricoverato all’ospedale di Polla.
Caggiano è uno dei 4 comuni del Salernitano, insieme ai confinanti Sala Consilina, Polla e Atena Lucana, per i quali il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca lo scorso 15 marzo ha disposto la quarantena con divieto di entrata e uscita a seguito dell’aumento di contagi verificatosi nell’area. Non sono ancora noti i particolari delle esequie – fa sapere l’arcivescovo Bellandi – ricordando che “ovviamente dovranno avvenire in forma strettamente privata come stabilito in questo tempo di emergenza”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares