X
<
>

Condividi:
1 minuto per la lettura

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Opel Vivaro-e Hydrogen è il veicolo commerciale leggero ideale per le flotte, per chi ha bisogno di percorrere lunghi tratti o chi deve fare rifornimento in pochi minuti. E’ un veicolo elettrico con celle a combustibile e batteria plug-in. Questa tecnologia è talmente compatta che non c’è bisogno di sacrificare lo spazio di carico rispetto alle motorizzazioni tradizionali. L’autonomia arriva fino a 400chilometri e bastano tre minuti per fare rifornimento di idrogeno – più o meno lo stesso tempo che serve per fare il pieno di una tradizionale automobile a benzina o diesel. Il veicolo ha un volume di carico fino a 6,1 metri cubi e una portata di 1.000 chilogrammi, oltre a un peso rimorchiabile di 1.000 kg. E’ disponibile in due lunghezze: M e L (4,95 e 5,30 m) ed è già entrato a far parte della flotta di Miele, il produttore tedesco di elettrodomestici premium.
Come il gemello elettrico a batteria e le versioni con motori a combustione interna, Opel Vivaro-e Hydrogen offre una gamma insolitamente ampia di sistemi di assistenza che aumentano la sicurezza. La dotazione comprende la retrocamera panoramica con visione a 180 gradi, l’allarme angolo cieco e l’assistenza al parcheggio anteriore/posteriore. Il sistema di infotainment Multimedia Navi Pro può essere gestito con il sistema di riconoscimento vocale o dallo schermo touch a colori ed è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Il navigatore è dotato di mappe per l’Europa, indicazione dinamica del percorso e TMC. Gli utenti possono raffrescare o riscaldare il veicolo durante la ricarica mediante “OpelConnect” e programmare gli orari di ricarica con l’app “myOpel”.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE