X
<
>

I carabinieri sul luogo del ritrovamento

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – È mistero sul rinvenimento di un cadavere avvenuto questo pomeriggio nei pressi del cimitero di Bivona, sito lungo strada che raccorda la ex Statale 522 con la provinciale, al confine con la frazione Portosalvo.

Il corpo si trova in avanzato stato di decomposizione. Sul posto si sono recati i carabinieri dopo la segnalazione giunta che hanno immediatamente transennato la zona in attesa dell’arrivo del personale del 118, avviando così le indagini.

Secondo quanto è stato possibile apprendere, l’uomo sarebbe morto da diversi giorni, forse anche più di una settimana.

Il rinvenimento è avvenuto nel corso delle ricerche di un’altra persona, Sandro Pace, che risulta recentemente scomparsa da Vibo Marina ma, stando alle prime indiscrezioni, potrebbe trattarsi dello stesso soggetto, contrariamente a quanto inizialmente ritenuto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares