X
<
>

Condividi:
1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) – “Soglia di sbarramento alle Europee al 3%? No,
per me l’ideale è che si lasci la legge com’è, visto che è anche
l’unica con le preferenze”: a dirlo al Tg1 il leader di Italia
Viva, Matteo Renzi. “Il Governo sta fallendo, e da italiano dico
purtroppo, e l’opposizione se possibile sta facendo peggio. Non
funziona il sovranismo della Meloni e non funziona l’alternativa
Schlein-Conte. Penso che tanti italiani desiderino una proposta
riformista. I compagni di strada che avremo saranno persone della
politica ma soprattutto che provengono dalle esperienze civiche”, ha aggiunto Renzi, che ieri ha annunciato che si candiderà alle Europee. “Noi siamo con Macron, è il vero punto di unione tra
popolari e socialisti – aggiunge -. Ma soprattutto siamo contro le derive alla Le Pen o al Movimento 5 Stelle”.

– foto: Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE