Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Continua la protesta dei lavoratori del Centro unico di prenotazione dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, iniziata due giorni fa.

Oggi alcuni dei 54 lavoratori interessati hanno occupato via Alimena, dove c’è anche la sede dell’Azienda sanitaria cosentina, causando gravi disagi al traffico. Due lavoratori sono anche saliti su un cornicione dell’edificio.

Altri sono ancora sul tetto del Cup, nei pressi dell’ospedale dell’Annunziata. La protesta si acuisce perché i lavoratori non hanno ottenuto il tavolo di concertazione chiesto alla Prefettura per una discussione tra le parti. Sabato scade il loro contratto di lavoro.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •