Salta al contenuto principale

clan sia-procopio-tripodi

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 7 su un totale di 7
CATANZARO - Il Tribunale di sorveglianza di Catanzaro ha rimesso in libertà l’ex vice brigadiere dei carabinieri Vincenzo Alcaro, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, concedendogli la misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali.
Commenti 3 26 Mar. 2018 Leggi
CATANZARO - La Corte d'appello conferma in sostanza la validità dell'inchiesta "Showdown" contro le cosche di 'ndrangheta attive nell'area del Soveratese e in particolare contro il clan Sia-Procopio-Tripodi.
Commenti 0 03 Feb. 2017 Leggi
CATANZARO - Pena, per uno degli imputati, ridotta ma condanne confermate per tutti gli imputati del processo d'appello contro il clan Sia-Procopio-Tripodi coinvolti nell’operazione "Show down", condotta dai carabinieri e dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, in particolare dai proc
Commenti 0 28 Mag. 2014 Leggi
CATANZARO - Si sono conclusi con dodici condanne – a pene comprese fra 8 mesi di reclusione e 7 anni di reclusione – e tre assoluzioni i quindici giudizi abbreviati chiesti da altrettanti imputati dell’operazione «Show down», condotta dai carabinieri e dalla Direzione distrettuale antimafia di Ca
Commenti 0 22 Apr. 2013 Leggi
CATANZARO - Confermato in Cassazione il provvedimento del tribunale della libertà di Catanzaro che, il 26 settembre scorso ha scarcerato il brigadiere dei carabinieri Vincenzo Alcaro, raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere il 10 maggio scorso, nell’ambito dell’operazione d
Commenti 0 14 Dic. 2012 Leggi

Sequestrati anche beni per un valore di circa 30milioni di euro riconducibile ad alcuni degli affiliati alla cosca nei confronti dei quali sono stati emessi i 18 provvedimenti di fermo

Operazione questa mattina, dei carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro, per l'esecuzione di 18 provvedimenti di fermo nei confronti di altrettanti presunti affiliati al clan Sia-Procopio-Tripodi della 'ndrangheta, che ha la sua base operativa nella zona di Soverato.
Commenti 0 15 Dic. 2011 Leggi

L’uomo era in auto, è riuscito a fuggire ma dopo pochi metri è andato a sbattere ad un muro. Ferito a un braccio Fiorito Procopio, indicato dai carabinieri come boss della zona

Il tentativo di agguato si è verificato ieri nel tardo pomeriggio, alla Marina di San Sostene, dove si trova la villa di Fiorito Procopio.
Commenti 0 04 Feb. 2011 Leggi