Salta al contenuto principale

Lamezia, domenica manifestazione antimafia

Basilicata

L'iniziativa, organizzata dal sindaco Gianni Speranza si chiama "Le istituzioni testimoniano il No alla criminalità mafiosa, agli attentati, alle intimidazioni"

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, e l’amministrazione comunale hanno organizzato per domenica pomeriggio una manifestazione sul tema 'Le istituzioni testimoniano il No alla criminalità mafiosa, agli attentati, alle intimidazionì.
Alla manifestazione parteciperanno il segretario regionale dell’Udc, Franco Talarico, il presidente della Regione, Agazio Loiero, il il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Bova, il presidente della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro, il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza. Sarà presente il vescovo della diocesi di Lamezia Terme, monsignor Luigi Cantafora.
«Di fronte – è scritto in una nota – ad una situazione grave e rischiosa per la comunità e per i singoli, l'Amministrazione comunale ha ritenuto doveroso invitare i maggiori rappresentanti istituzionali calabresi per favorire un momento di incontro tra le istituzioni e la società lametina per operare un fronte comune contro il tentativo di sovvertire la civiltà politica agli interessi mafiosi e per esprimere una politica che deve essere confronto democratico libero senza infiltrazioni esterne».
«Sia le persone investite di mandato elettivo – conclude – come Talarico, sia gli imprenditori così duramente colpiti dal racket delle estorsioni e dalla mafia, sia le persone semplici di Lamezia e della regione, hanno il diritto di poter vivere serenamente e di poter svolgere il proprio lavoro e la proprio funzione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?