Salta al contenuto principale

Locride, rapinato autotrasportatore

Basilicata

Un autotrasportatore di Rosarno, è stato bloccato da due persone a bordo di una moto che, armate, si sono fatte consegnare il camion con all'interno il carico

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Un autotrasportore di Rosarno, titolare di una ditta individuale di autotrasporti, ha denunciato di essere stato rapinato mentre, alla guida del suo camion percorreva la S.S.106.
Il fatto si sarebbe verificato all’altezza di Ardore, in contrada Pantano, dove due malviventi a volto coperto, di cui uno armato di pistola, a bordo di una motocicletta, avrebbero affiancato il mezzo costringendo l’autista, sotto la minaccia della pistola, a fermarsi ed a cedere il camion con il suo contenuto.
Immediate ricerche hanno portato al rinvenimento dell'autocarro, abbandonato e svuotato della merce che trasportava, in località Vurgia, sempre nel comune di Ardore. Il furgone trasportava 47 condizionatori d’aria, marca Daikin; 39 macchine da cucire, marca Toyota; 52 consolle Sony Playstation, ultimo tipo; il tutto, per un valore complessivo di 60 mila euro circa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?