Salta al contenuto principale

Comune Cosenza, Genise neo assessore

Basilicata

Domenico Genise, ingegnere, esponente del Partito socialista, è il nuovo assessore alle Politiche urbanistiche e di sviluppo dell’area urbana

Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi

La nomina di Genise è stata formalizzata dall’esecutivo che si è riunito stamani sotto la presidenza del sindaco Salvatore Perugini. «Con questo ingresso in Giunta – ha detto Perugini – si porta a compimento un percorso iniziato qualche settimana addietro quando, durante la manifestazione cosentina del partito socialista con la partecipazione del segretario nazionale, si è aperta una fase di dialogo fra il Partito socialista e l'amministrazione comunale, con reciproche dichiarazioni di disponibilità a lavorare insieme per costruire un nuovo centrosinistra ed una rinnovata fase politica, basata sul programma del sindaco e da realizzarsi attraverso una gestione condivisa».
«Sono seguiti altri incontri – ha aggiunto il sindaco – con il segretario provinciale prima e con quello cittadino dopo, presente il consigliere di riferimento, per mettere a punto ogni aspetto della collaborazione, soffermandosi sulle tematiche più importanti: pianificazione del territorio, valorizzazione delle aree a sud, idea di un’area urbana allargata, questione dei rifiuti. Su tutto abbiamo trovato una convergenza immediata, registrando comune sensibilità e volontà di dare un contributo all’apertura di una nuova fase. Questo cammino va oggi a compimento con la nomina dell’assessore Genise». «Il Partito socialista – ha detto ancora Perugini – ha totalmente condiviso la mia scelta che va ad un uomo conosciuto per la sua capacità, onestà, sensibilità politica, linearità di comportamento. Dunque, buon lavoro a Mimmo Genise, il quale trova qui un gruppo di lavoro affiatato e leale che fa della collegialità il suo metodo di lavoro privilegiato». «Sono due – ha detto ancora il sindaco – le questioni alle quali dobbiamo dedicarci. La prima è prettamente amministrativa e dovrà vederci impegnati a realizzare il programma, pur nelle difficoltà soprattutto finanziarie in cui sono gli enti locali. La seconda è politica e riguarda la ricomposizione di un quadro di centrosinistra che aveva registrato una frattura. Il nostro impegno è quello di diffondere politicamente, attraverso l'azione amministrativa, un messaggio che rinvigorisca il consenso che abbiamo avuto dai cittadini».
Il Sindaco ha anche voluto ribadire il proprio apprezzamento per l’assessore uscente, l’avvocato Franco Perri, dimessosi ieri. «Ho molto apprezzato il gesto dell’assessore Perri – ha detto – che, avendo colto che un’altra fase politica si apriva con un ingresso nella maggioranza che era giusto fosse rappresentato in Giunta, ha rassegnato le sue dimissioni con grande serenità. Sono certo che l’avvocato Perri continuerà a starci vicino nelle iniziative che aveva avviato e gli rinnovo l'apprezzamento per tutto quello che ha fatto.» Domenico Genise ha ringraziato per le espressioni del Sindaco ed ha sottolineato l'importanza del percorso che lo ha portato ad entrare in Giunta. Restano al sindaco le deleghe già dell’assessore Perri e cioè Energia, Ciclo integrato dei rifiuti, Rapporti con Consorzi e società a partecipazione comunale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?