Salta al contenuto principale

Gelataio catanzarese premiato

Basilicata

La Confartigianato ha espresso soddisfazione per il riconoscimento tributato ad Antonio Cosentino, premiato in occasione del salone internazionale di gelateria svoltosi a Rimini

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

La Confartigianato di Catanzaro, in un comunicato, esprime la sua soddisfazione per il riconoscimento tributato ad Antonio Cosentino, il gelataio premiato in occasione del salone internazionale di gelateria, pasticceria e panificazioni artigianali, svoltosi a Rimini. «Il successo di Antonio Cosentino – è scritto in una nota dell’associazione degli artigiani – come produttore del miglior gelato italiano alla nocciola, premia la migliore tradizione calabrese ed è la testimonianza più efficace della validità di tutte le iniziative finalizzate alla valorizzazione ed alla promozione della nostra produzione fuori dai confini regionali. Gli artigiani catanzaresi – prosegue la nota – sono fieri di questo risultato che propone una Calabria fuori dagli schemi negativi in cui spesso è collocata dai mezzi di informazione. Siamo sicuri che a questo primato ne seguirannno presto altri, perchè molte sono le specificità e le professionalità che l'artigianato calabrese può offrire, non solo nel settore alimentare».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?