Salta al contenuto principale

Lauria, si ribalta autocisterna.
Due feriti gravi

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

LAURIA - Si ribalta una cisterna contenente latte, ferite due persone. Traffico bloccato sulla circonvallazione esterna per il ribaltamento di una cisterna, un incidente che ripropone tutti i limiti dell'attuale tracciato della strada. Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 16, a Lauria in contrada Oliveto sulla variante che collega il centro della cittadina e località Galdo si è ribaltata una cisterna per il trasporto del latte. Il mezzo pesante si è ribaltato nell'affrontare la curva subito dopo la zona del cimitero in prossimità di un impianto di carburante “Yes” di recente istituzione.
Ferito il conducente e un altro componente della ditta. Giuseppe Brizzi di 43 anni è in prognosi riservata mentre Rubino Loreto di 36 anni ha una prognosi di 40 giorni. Entrambi di Sassano in provincia di Salerno, sono rimasti seriamente feriti mentre la cisterna non risulta danneggiata. Ignote le cause del sinistro si presume l'alta velocità. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Lagonegro e i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportare i due feriti presso il nosocomio di Lagonegro per le prime cure. Successivamente i due sono stati trasportati al San Carlo di Potenza. Si è atteso per diverse ore l'arrivo di un’altra cisterna per effettuare il travaso del latte. Per chi si immetteva in contrada Oliveto sulla variante che collega il centro della cittadina e località Galdo il traffico è stato deviato per il centro urbano in quanto l'arteria è rimasta chiusa per diverse ore. Sul posto i Carabinieri oltre ai rilievi del caso hanno gestito la viabilità durante le operazioni di soccorso.

Emilia Manco

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?