Salta al contenuto principale

Reggio. Presidente Provincia Raffa: «Arresto Pesce dimostra che lo Stato c'è»

Basilicata

Soddisfazione del presidente della Provincia Raffa in relazione all'arresto del latitante Francesco Pesce operato ieri sera dai Carabinieri. «E' la dimostrazione che lo Stato c'è»

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

«La cattura del latitante Francesco Pesce è un’altra dimostrazione della presenza dello Stato in Calabria, dello spirito di abnegazione e della professionalità dei carabinieri del comando provinciale reggino e dei reparti speciali dell’Arma». Lo afferma il Presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa, il quale esprime soddisfazione per l’ennesimo successo delle forze dell’ordine nella lotta alla criminalità organizzata. «L'impegno - aggiunge - degli uomini del colonnello Pasquale Angelosanto è stato coronato da successo con la cattura di un giovane che, nella vita di tutti i giorni, ha preferito la protervia 'ndranghetista allo Stato di diritto con le sue regole che assicurano la civile convivenza. I duri colpi inferti ai clan, non solo con la cattura dei latitanti e le condanne, ma anche con il sequestro e la confisca dei beni avvicinano sempre di più il cittadino alle istituzioni democratiche di cui la gente sente sempre di più la presenza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?