Salta al contenuto principale

Lavoro, aumento 88% Cig
settore edile

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

In Basilicata i lavoratori del settore edile sono diminuiti del 3% rispetto al 2010, e ad agosto le ore di cassa integrazione sono aumentate dell’88% rispetto a un anno fa.

I dati sono stati resi noti dal segretario generale regionale della Feneal-Uil, Domenico Palma, secondo cui le cifre “fotografano nitidamente la crisi di un comparto ed esprimono anche qualcosa in più: l’edilizia batte cassa perchè il settore si è fermato; e il settore si è fermato perchè anche la crescita è bloccata». Nella manovra del governo, ha aggiunto Palma, «non c'è alcuna indicazione» per la «ripresa del comparto delle costruzioni sia pubbliche che private»: è necessario infine “istituire e convocare l’osservatorio regionale per l’edilizia e i lavori pubblici – ha concluso il segretario della Feneal-Uil - per prepararci, insieme alla Regione, ad affrontare la situazione autunnale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?