Tempo di lettura < 1 minuto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’officina meccanica di Tarsia, sorprendendo due meccanici intenti a smontare il motore di un’auto. L’autovettura, una Fiat Stilo, è risultata rubata. Gli investigatori erano sulle tracce dell’auto dal giorno prima, quando ne era stato denunciato il furto a Cosenza. Il titolare dell’officina, 29 anni, e il suo aiutante, 40 anni, sono stati denunciati in stato di libertà per ricettazione alla Procura della Repubblica di Castrovillari. L’auto è stata restituita al proprietario.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA