Tempo di lettura < 1 minuto

I medici di famiglia in Calabria sono pronti a somministrare il vaccino contro il virus H1N1 alle categorie di persone a rischio. Inoltre, se uno dei medici di famiglia interessati all’operazione avesse problemi di qualsiasi natura, i pazienti saranno presi in carico da un altro medico di famiglia dello stesso distretto che si occuperà di procedere alla vaccinazione. È questo il quadro che prevede l’accordo sottoscritto dalla Regione Calabria e dalla Fimmg della Regione, diretta da Bruno Cristiano.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •