Tempo di lettura < 1 minuto

Nel corso della scorsa notte i carabinieri di Rossano, nel Cosentino, hanno arrestato per lesioni aggravate e stalking il trentasettenne S.S., magazziniere, incensurato, rossanese. L’uomo, secondo la ricostruzione dell’accusa, dopo aver già più volte molestato l’ex moglie trentatreenne dopo la separazione, l’ha colpita a con schiaffi e pugni. La malcapitata è stata soccorsa e medicata presso il locale Pronto soccorso, e giudicata guaribile con 15 giorni di cure e riposo. L’uomo è stato ammanettato e rinchiuso nel carcere cittadino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •