Tempo di lettura < 1 minuto

Sono 667 le imprese femminili ad alta tecnologia attive in Calabria. È quanto emerge dal quadro nazionale fornito dalla Camera di Commercio di Milano e pubblicato dal supplemento Sud del Sole 24Ore.
Il dato, ricavato dal Registro delle imprese, vede la Calabria al quarto posto per numero di aziende hig-tech «in rosa» nelle regioni meridionali. Al primo posto c’è la Campania con Napoli che è quarta come provincia, a livello nazionale, per numero di imprese femminili ad alta tecnologia dopo Milano, Roma e Torino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •