Tempo di lettura < 1 minuto

Il tecnico reggino Giovinazzo (in foto) ha preferito dimettersi, all’indomani della sconfitta interna con la Vigor Lamezia nel recupero della terza giornata di ritorno, non riscontrando altri stimoli nella piazza rossonera. Il toto allenatore parla di una sfida a tre: Di Somma, Fioriello e il tecnico in seconda, Mazza sono in lizza per la panchina del Castrovillari.
Con molta probabilità domenica sarà Mazza a dirigere i rossoneri. I lupi del Pollino non avranno a disposizione ben tre pedine tutte appiedate dal giudice sportivo: Mercuri, Aronne e capitan Ruggiero. Una notizia positiva però riguarda l’attaccante Barrotti che sarà regolarmente in campo contro l’Avellino. Per sopperire la mancanza di Antonio Ruggiero spazio al giovane jolly Marco Greco che farà coppia con Curcio al centro della difesa. Per il giovanissimo probabile l’esordio di qualche juniores della primavera.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •