Tempo di lettura 3 Minuti

Cambia tutto al Cosenza. L’ennesima sconfitta incassata a pescara è stata fatale per il tecnico Toscano, esonerato a poche giornate dalla fine del campionato dopo due anni e mezzo positivi alla guida dei Lupi e due promozioni consecutive. I play off sono ancora alla portata ma serve un cambio di rotta e secondo la società la persona giusta potrebbe essere Glerean, l’allenatore chiamato a sostituire Toscano. Giè oggi per il nuovo tecnico il primo allenamento con la sqaudra. Con Toscano la società ha sollevato dall’icarico anche tutto il suo staff tecnico: via il vice allenatore Michele Napoli, Luca Altomare, il preparatore dei portieri Michele Gerace e il preparatore atletico Roberto Bruni.
Visto i risultati altalenanti, da settimane la società parlava di un nuovo corso per i rossoblù, e la paura di vedere compromessa la conquista di un piazzamento play off ha portato al sacrificio di Mimmo Toscano. A Toscano e al suo staff, si legge in un comunicato diramato dalla società, «va la profonda gratitudine per il lavoro svolto, per le vittorie ottenute e per l’ineguagliabile serietà umana e professionale. A loro, giungano gli auguri più sinceri per il prosieguo di una carriera di grande successo».
Oggi l’esordio del sostituto Ezio Glerean, arrivato in città nel pomeriggio di ieri per firmare il contratto e che ha già avuto modo di osservare il Cosenza nelle trasferte di Verona e di Foggia e che sarà coadiuvato dal suo vice Antonio Lacara e dal preparatore atletico Francesco Benassi. Il nuovo tecnico Glerean è nato a San Michele al Tagliamento, in provincia di Venezia, e il prossimo 27 giugno compirà 54 anni. E’ un cultore del calcio totale e dall’Ajax ha mutuato il suo famoso modulo il 3-3-4 (o 3-3-1-3) che ha fatto le fortune del Cittadella (dal 1996 al 2002), prima squadra con la quale il tecnico veneto ha raggiunto risultati di spessore, portandolo in tre anni dalla C2 alla serie B. Dura poco l’avventura con Zamparini a Palermo, mentre gli anni successivi (con Padova e Venezia non sono stati troppo fortunati). Dal 2006 al 2009 ha allenato in serie C2 il Bassano Virtus, con il quale ha vinto la Coppa Italia di serie C (in finale battuto il Benevento per 5-0) e ha sfiorato di un nulla la promozione in serie C1, persa nella doppia finale play off col Portogruaro dopo essere arrivato secondo in campionato alle spalle della Reggiana.
Alle ore 12.00 la presentazione ufficiale di Glerean nella sala stampa “Bergamini” dello stadio San Vito, poi nel pomeriggio, alle ore 14,30, dirigerà il primo allenamento sul terreno del San Vito. Anche Toscano parlerà alla stampa questa mattina. Ieri l’ex tecnico non aveva voluto rilasciare alcuna dichiarazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •