Tempo di lettura < 1 minuto

Agenti della Squadra mobile della Questura di Reggio Calabria, in collaborazione con la polizia spagnola, hanno tratto in arresto a Girona (Spagna) un narcotrafficante italiano latitante dal 2007. Si tratta di Antonio Bellinato, 50 anni, originario di Sandrigo (Vicenza), colpito da provvedimento restrittivo dell’autorità giudiziaria del tribunale di Reggio Calabria. L’uomo deve scontare una pena di 15 anni di carcere per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Bellinato era rimasto coinvolto nell’operazione «Magadan» della Guardia di finanza che aveva scoperto un traffico di hashish e cocaina gestito da soggetti della criminalità organizzata reggina, soprattutto di quella che opera nella fascia ionica.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •