Tempo di lettura < 1 minuto

Un treno regionale, il 3752 Reggio Calabria-Roccella Ionica, è stato fatto oggetto di un lancio di sassi mentre era in transito tra Bianco e Bovalino, sulla linea ionica, nel reggino. Due passeggeri sono rimasti feriti lievemente.
I due hanno rifiutato le cure, avendo riportato solo dei lievi tagli superficiali provocati dalla rottura di un finestrino, ed hanno proseguito il viaggio con un pullman messo a disposizione da Trenitalia.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ed i carabinieri. La scorsa settimana, un treno in viaggio sulla stessa tratta, è stato preso di mira da alcuni giovani che durante il viaggio, poco prima della stazione di Ardore, hanno scardinato la porta della cabina di guida di una delle due automotrici e hanno acceso una delle torce di segnalazione in dotazione al treno, impaurendo i viaggiatori e danneggiando i sedili.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •