Tempo di lettura < 1 minuto

La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip di Rossano su richiesta del pm Maria Vallefuoco nei confronti di un 72enne, pensionato, che avrebbe molestato sessualmente una bambina di soli nove anni.
E’ stato il papà della piccola a denunciare i presunti abusi, avviando le indagini ora giunte all’arresto dell’uomo ,che in un primo momento era stato solo denunciato. Ma poichè le molestie si sarebbero ripetute, la magistratura inquirente ha chiesto e ottenuto il provvedimento restrittivo. La piccola, su disposizione della Procura rossanese, nelle settimane passate è stata sottoposta a una visita psicologica, da parte dell’Azienda sanitaria, appurando un suo «grave turbamento psicologico» e uno stato di angoscia conseguente alle molestie subite.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •