X

Tempo di lettura 2 Minuti

Si è svolto nel fine setimana al centro sportivo Scorpion di Rende (Cs) il Campionato Regionale Assoluto 2010 di squash. Tra gli atleti partecipanti, Giuseppe Laboccetta e Riccardo Santagata, quest’ultimo Campione Italiano Categoria C e Campione Italiano under17, nonché tra gli atleti intervenuti alla manifestazione anche Giovanni Santoro, uno dei veterani dello squash calabrese.
La manifestazione si è svolta sotto la direzione del sempre valido Giudice di gara Nazionale Franco Raducci. Tabelloni da 16 giocatori con la formula dell’eliminazione diretta al meglio dei 5 set. Già dalle prime partite spiccavano le punte di diamante Laboccetta e Santagata che si sono imposti rispettivamente sui giovani Greco e Manconi con un netto 3-0, arrivando fino in fondo dopo aver sconfitto anche Marco e Giuseppe D’Ippolito in semifinale. Marco D’Ippolito nella finalina per il terzo posto si aggiudicherà la medaglia di bronzo. Finale che già dalle prime battute si annuncia molto serrata, il primo set è un botta e risposta ricco di emozioni in cui entrambe i giocatori ribattono colpo su colpo, con il primo set a favore di Laboccetta che si impone di misura. Il secondo set si apre con la risposta rabbiosa di Santagata che mette sotto l’avversario e si aggiudica il gioco; il terzo e quarto set terminano con il punteggio salomonico e si arriva al quinto set. La partita è estremamente tirata ed entrambe i giocatori meriterebbero di portare a casa l’intera posta, ma un break del giovane Santagata sul 6 pari gli permette di allungare e portare infine a casa la vittoria. Per il giovane atleta di interesse nazionale si tratta della prima affermazione a livello regionale, rammarico per il giovane Laboccetta che è andato più volte in vantaggio nei confronti del più quotato avversario, ma non c’è dubbio che entrambi avranno modo di confrontarsi ancora in questo ambito. Nel torneo femminile la nuova campionessa regionale è la bella Maria Docimo che in finale ha la meglio su Alessia Esposito per 3-0, medaglia di bronzo per Karin Pommois.
Questo fine settimana a Riccione il consiglio nazionale della Federazione Italiana Giuoco Squash ha nominato nuovo delegato provinciale di Cosenza il giovane Alessandro Raducci, 27 anni di Castro libero, Alessandro vanta anche un passato da giocatore di squash avendo militato da giovanissimo nella nazionale juniores.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares