X

Tempo di lettura 2 Minuti

DOPPIAGGIO annunciato nel campionato di Promozione. Di questo passo, Atletico Scanzano e Potenza potrebbero addirittura conquistare il doppio dei punti della terza classificata (attualmente è il Bernalda), già a partire dall’inizio dell’anno nuovo. Le due formazioni leader del torneo regionale cadetto non hanno perso colpi nemmeno nell’ultimo turno calcistico. A parte il pari nello scontro diretto, hanno totalizzato una marea di affermazioni (ben undici a testa). Domenica scorsa, l’Atletico Potenza di mister Telesca ha espugnato anche il campo del Rotondella grazie alla doppietta di Mastroberti. L’Atletico Scanzano, dal canto suo, è sempre più Lambertini-dipendente. La doppietta del “cobra” ha annientato anche lo Sporting Pignola nel big-match di giornata. Ragone e company sono ritornati a casa a mani vuote e con il terzo ko consecutivo sul groppone. Se i due Atletico fanno corsa a sé in testa alla graduatoria, sul podio si è fatta incandescente la sfida tra Bernalda, Real Irsina, Sporting Pignola, Cancellara e Balvano. Gli ionici di mister Margoleo hanno impattato la gara in casa della Santarcangiolese all’ultimo assalto. Margarita ha risposto a Totaro. Clamoroso ad Irsina: il Real di Rizzi, lanciatissimo per il terzo posto, è crollato in casa sotto i colpi di uno scatenato Scarfone. Hattrick per il bomber di giornata del Grottole. A ridosso del podio hanno brindato il Cancellara ed il Balvano. La compagine di Cosentino ha schiantato, in esterna, in Montescaglioso, che ha incassato la sua quarta sconfitta consecutiva. Il Balvano, invece, si è regalato i tre punti grazie all’acuto del solito Saracco, che ha piegato il Bella. In fondo alla classifica, terzo risultato utile di fila (e secondo successo) per il Varisius Matera, che si è sbarazzato del Pescopagano ed, ora, occupa l’ultimo posto assieme al Montescaglioso ed al Bella. Falabella-show ha mandato in crisi l’Aurora Tursi. Il bomber della Soccer Lagonegro ha nuovamente acuito la crisi della formazione materana.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares