Tempo di lettura < 1 minuto

E’ stata ritrovata dai carabinieri e sta bene Maria Francesca Pirillo, la ragazza di 15 anni scomparsa ieri da Mangone, nel cosentino. La giovane era con alcuni amici a bordo di un’auto fermata dai militari del comando provinciale di Cosenza all’altezza dello svincolo di Cosenza nord dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria. La giovane ha riferito ai carabinieri di essersi allontanata volontariamente da casa dopo una lite che aveva avuto con i genitori. La giovane è stata così riaccompagnata nell’abitazione di Mangone dove nel frattempo era arrivata anche la mamma, in quanto la giovane si trovava in Calabria con il padre per le feste. La ragazza a quanto pare voleva trascorrere il Capodanno con il suo amico del cuore.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA