Tempo di lettura 2 Minuti

di DONATO PAVESENON SI ricorda un precedente simile nella storia calcistica lucana. Due squadre, o per meglio dire corazzate, sono state a braccetto, in testa alla classifica, per l’intero girone d’andata nel torneo regionale cadetto. Atletico Scanzano ed Atletico Potenza dominano incontrastati la Promozione lucana. Senza perdere un colpo fino al penultimo turno, quando una delle due favolose “macchine da gol” (il Potenza) è inciampata, di misura, sull’ostico campo di Sant’Arcangelo. E chi conosce bene l’ambiente santarcangiolese, sa benissimo che non è mai facile far punti in Val d’Agri. Appena un ko in trenta gare disputate (considerando i due Atletico), due pareggi (nello scontro diretto in riva allo Ionio) ed una marea di affermazioni (ben ventisette). Numeri da record che farebbero impallidire chiunque. L’Atletico Scanzano è avanti di tre lunghezze proprio a causa dell’unico tonfo rimediato ultimamente dal Potenza di Telesca, ma fino alla tredicesima giornata viaggiavano alla stessa media: dodici successi ed un segno “X”. Lo strapotere in campionato è così netto, da distanziare la terza della classe (il Bernalda) di tredici lunghezze dalla piazza d’onore e di ben sedici dal primato. Ci sono delle differenze evidenti tra i due Atletico? Proviamo a scoprirle. Lo Scanzano vanta sia il miglior pacchetto avanzato che quello difensivo dell’intero campionato. La truppa ionica ha messo a segno quaranta gol, uno in più dei potentini (trentanove). Ha subito appena sette marcature, mentre l’Atletico ne ha rimediate nove. In casa, l’Atletico Potenza ha centrato l’en plein di affermazioni (otto). Stesso discorso, ma in trasferta, per lo Scanzano (otto successi esterni). Dai dati statistici si evince che, a domicilio, la formazione potentina ha decisamente una marcia in più, avendo messo a segno oltre i due terzi dei gol fin qui realizzati (ventisette al “Viviani”, dodici lontano da casa). L’Atletico Scanzano, invece, ha segnato il maggior numero di reti in trasferta: ventuno contro le diciannove casalinghe. Anche per quanto concerne i gol subiti, lo Scanzano ha fatto meglio in trasferta, mentre il Potenza davanti al proprio pubblico. E il duello al vertice continua…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA