Salta al contenuto principale

Reggio. Camionista provoca incidente
denunciato per appropriazione indebita

Basilicata

Il camion guidato dall'autotrasportatore era frutto di una appropriazione indebita in danno di una società di leasing di Napoli

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Un autotrasportatore ha provocato un incidente con una bicicletta a Reggio Calabria e gli agenti della polizia di Stato hanno sequestrato il camion per appropriazione indebita. L’incidente stradale tra il camion e la bicicletta è avvenuto nei pressi della questura di Reggio Calabria.
L'autostrasportatore, che ha tentato di allontanarsi dal luogo, è stato bloccato dagli agenti della polizia municipale che gli hanno contestato una serie di violazioni del codice della strada. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli agenti della polizia di Stato i quali hanno scoperto che il camion era frutto di una appropriazione indebita in danno di una società di leasing di Napoli. Il proprietario di una azienda di trasporti di Lametia Terme, infatti, era stato denunciato presso una stazione dei carabinieri del capoluogo campano in quanto, dopo aver stipulato un contratto di leasing per ben tre camion, aveva omesso di pagare i canoni subendo anche un procedimento civile che consentiva alla società di ottenere un decreto ingiuntivo. I poliziotti hanno quindi denunciato il titolare dell’azienda di trasporti per appropriazione indebita ed hanno sequestrato il camion.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?