X

Il polo riabilitativo di Tricarico

Tempo di lettura < 1 minuto

TRICARICO (MATERA) – E’ allarme a Tricarico per un possibile nuovo focolaio di infezione di Coronavirus all’interno del Polo specialistico riabilitativo della Fondazione Don Gnocchi.
Ieri sono stati effettuati diversi tamponi ai pazienti ricoverati all’interno della struttura, che ospita anche una Residenza sanitaria assistenziale per anziani non autosufficienti, una decina dei quali sarebbero già risultati positivi.
Sempre ieri, su Facebook, era apparso l’appello di un medico in servizio nella struttura, che denunciava di attendere da tre giorni un tampone, nonostante la febbre e la tosse, e di essere preoccupato per i pazienti visitati nelle ultime settimane (LEGGI LA NOTIZIA).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares