Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – “Rimborsopoli non avrà l’avallo de La Destra. Per noi è inaccettabile qualsiasi alleanza in Basilicata con chi ricandida consiglieri uscenti e soprattutto al carro di Scelta Civica”: lo ha detto il segretario nazionale della Destra, Francesco Storace. Ieri nella conferenza stampa in cui è stata annunciata la sua candidatura a candidato governatore del centrodestra, il senatore Tito Di Maggio (Scelta Civica) aveva inserito anche “La Destra” tra i partiti a suo sostegno.

“Il centrodestra – ha concluso Storace – regala la regione di nuovo al Pd degli scandali ed è una vergogna”. (ANSA)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •