Emilio Colombo (Potenza, 11 aprile 1920 – Roma, 24 giugno 2013)

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

L’idea del presidente provinciale delle Associazioni cristiane lavoratori italiani, Emanuele Abbruzzese

POTENZA – Bene la scelta della Giunta comunale di Potenza di intitolare una strada (nella zona del Campus universitario di Macchia Romana) all’ex senatore a vita Emilio Colombo (nato a Potenza e morto, 93enne, a Roma nel 2013), «però potrebbe essere più coraggiosa». Lo sostiene il presidente provinciale delle Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani), Emanuele Abbruzzese: «Credo – ha aggiunto – che i cittadini apprezzerebbero che a Colombo venisse dedicato un luogo più centrale ed importante come ad esempio l’attuale piazza Mario Pagano, spesso anche chiamata piazza Prefettura, tra l’altro vicina alla casa in cui visse».

SEI LUCANI SU DIECI FAVOREVOLI A INTITOLARGI UN LUOGO DELLA LORO CITTA’

«Se il Comune ha qualche dubbio sulla sostenibilità di questa scelta – ha proseguito Abbruzzese – siamo pronti a raccogliere le indicazioni dei cittadini con una raccolta firme».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •