Tempo di lettura < 1 minuto

Quattro giovani, di cui non sono state rese note le generalità, di età compresa tra i 23 ed i 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di essere i responsabili della rapina compiuta ieri pomeriggio ad Aiello Calabro ai danni del titolare di una tabaccheria.
I rapinatori si erano impossessati di denaro in contante e gioielli prelevandoli dal negozio e dall’abitazione della vittima. Sono stati sottratti, inoltre, due fucili ed una pistola che l’uomo custodiva in un armadio. I quattro giovani, fermati dai militari della Compagnia di Paola ad un posto di blocco lungo la strada statale 18, sono accusati di sequestro di persona, rapina e furto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •