Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Un incendio sviluppatosi dal vano motore ha coinvolto un furgone che trasportava bombole di ossigeno medicale nel quartiere Lido del capoluogo nei pressi del Quadrivio Nalini.

A seguito dell’incendio è scaturita una violenta esplosione con alcune delle bombole che, nella deflagrazione, sono andate a finire a diverse centinaia di metri, anche sui binari della vicina tratta ferroviaria Catanzaro Lido-Reggio Calabria, che è stata interrotta per alcune ore.

Le persone presenti nei dintorni sono state fatte allontanare in tempo prima dell’esplosione evitando che nella deflagrazione potessero esserci dei feriti, ad esclusione del conducente del mezzo che per fortuna ha riportato solo qualche escoriazione.

Sul posto i vigili del fuoco e le forze dell’ordine per i rilievi del caso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •