•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – I vigili del fuoco del Comando provinciale di Cosenza sono stati sommersi da decine di richieste nelle ore successive alla scossa di magnitudo 4.4 registrata nell’area urbana (LEGGI LA NOTIZIA).

Nella notte sono stati oltre 40 gli interventi per verifiche strutturali, concentrati soprattutto nel Comune di Rende dove è stato localizzato l’epicentro del sisma. Rilevate lesioni su alcuni edifici, non sono stati denunciati crolli.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA