Una precedente protesta a Celico

Tempo di lettura < 1 minuto

CELICO (COSENZA) – Un gruppo di cittadini e componenti del Comitato ambientale presilano hanno occupato oggi il bivio sulla strada statale 107 Silana-Crotonese da cui si accede alla discarica di Celico (Cosenza).

Nonostante le rassicurazioni arrivate dalle istituzioni, la cittadinanza, infatti, non si fida di quanto affermato riguardo il fatto che la discarica riceverebbe solo rifiuti cartacei. Già ieri sera i cittadini hanno rilevato la presenza di autocarri provenienti dalla Campania.

Il sospetto è che portino rifiuti di ogni genere. I manifestanti chiedono alla Regione Calabria di ritirare le autorizzazioni concesse alla società di gestione della discarica. Sul posto ci sono le forze dell’ordine. Al momento sembra che oggi non siano arrivati camion con rifiuti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •