Tempo di lettura < 1 minuto

Uno dei due, di 66 anni, è stato portato con l’eliambulanza nell’ospedale di Lamezia Terme ed è in condizioni più gravi

PAOLA (Cs) – Due fratelli sono rimasti feriti oggi pomeriggio, a Paola, da un fulmine che si è abbattuto nelle loro vicinanze mentre si trovavano in spiaggia. Uno dei due, di 66 anni, è stato portato con l’eliambulanza nell’ospedale di Lamezia Terme ed è in condizioni più gravi. L’altro, di 57, è stato condotto in quello di Paola e non avrebbe riportato lesioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e personale del 118. I due stavano camminando sulla spiaggia quando, durante un breve temporale,  il fulmine è caduto vicino a dove si trovavano.

Per la pioggia si sono registrati disagi  su tutto il tratto tirrenico cosentino e anche nel capoluogo, dove nel primo pomeriggio si è abbattuto un vero e proprio nubifragio con allagamenti in centro e in periferia. Non si segnalano danni alle persone. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •