X
<
>

Condividi:
1 minuto per la lettura

SAN LUCIDO (COSENZA) – Un operaio è rimasto gravemente ferito a un braccio e ad una gamba, ieri mattina, a causa di un incidente sul lavoro verificatosi tra via Pollella di San Lucido e contrada Deuda.

L’uomo, impegnato con una ditta che si sta occupando di lavori pubblici in quella zona, era a bordo di un piccolo escavatore che, secondo quanto si è appreso, si sarebbe improvvisamente ribaltato. Il malcapitato sarebbe rimasto bloccato con un braccio e una gamba sotto il mezzo meccanico. Soccorso dai colleghi, è stato poi trasportato d’urgenza in rianimazione.

Sul posto è infatti giunto l’elisoccorso dall’Annunziata di Cosenza, atterrato sul lungomare cittadino.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE