X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

BUONVICINO (COSENZA) – Sei persone sono risultate positive al Covid-19 dopo le verifiche avviate sul Tirreno Cosentino per i contagi collegati al Tirrenia Hospital di Belvedere Marittimo. I sei contagiati sono residenti a Buonvicino. La notizia è stata resa nota dal sindaco Angelina Barbiero, la quale ha aggiunto che «si tratta di dati ufficiali ma parziali, nel senso che dei 18 esami eseguiti abbiamo i dati certi soltanto di 6, quindi aspettiamo per gli altri».

Il primo cittadino ha anche reso noto che «sul nostro territorio abbiamo posto altre 5 persone in quarantena, arrivando quindi a un totale di 23 e stanno per arrivare altre 5 ordinanze. Si tratta di un dato acquisito ieri, quindi ora siamo nelle condizioni di procedere alla mappatura dei soggetti che hanno avuto contatti con i positivi».

Quello che preoccupa, così come evidenziato dallo stesso sindaco di Buonvicino, sono i movimenti delle persone durante il periodo estivo: «Abbiamo rilevato che purtroppo nella dinamica del periodo estivo, con frequenti spostamenti e incontri tra le persone, il problema si è spostato anche in comuni vicini. Ora, c’è la necessità di tracciare il terzo livello per circoscrivere il focolaio. Abbiamo raccolto dati e abbiamo mappato le persone venute a contatto con i soggetti positivi. Questa attività continua anche questa mattina».

«Il problema c’è, dobbiamo porre la giusta attenzione per il focolaio in atto e per il quale – ha proseguito Barbiero – abbiamo da subito avviato un protocollo di gestione per circoscrive i contagi. Il problema, come è noto, è partito sabato scorso con un paziente ricoverato in Terapia intensiva a Cosenza dopo il passaggio alla Tirrenia hospital di Belvedere Marittimo. Un altro paziente, anch’esso gestito alla Tirrenia hospital, si trova ora in osservazione». (Redazione WEB)

Pubblicato da Comune di Buonvicino su Mercoledì 9 settembre 2020
Il video pubblicato dal sindaco di Buonvicino
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares