X

Tempo di lettura < 1 minuto

CORIGLIANO ROSSANO (COSENZA) – Una grave aggressione culminata con un ferito trasportato all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza è avvenuta oggi all’ospedale “Guido Compagna” dell’area urbana di Corigliano.

Sui particolari sono ancora in corso le indagini dei carabinieri.

Da quanto si è appreso un paziente psichiatrico doveva essere sottoposto al tampone per il coronavirus. Innervosito da tale situazione avrebbe aggredito violentemente un altro paziente presente nella stessa area.

Sul posto sono giunti i carabinieri coordinati dal tenente Della Queva.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares