X

Tempo di lettura 2 Minuti

Di Arrighini e La Mantia i gol della squadra di Roselli, segnati entrambi nel primo tempo

di FAUSTO NARDI

COSENZA – Il Cosenza conferma la legge del Marulla e vince per 2-1 contro la Juve Stabia. I rossoblù, nel primo tempo vanno avanti di due gol con un magistrale contropiede di Arrighini al 15′ e con un tiro da dentro l’area di La Mantia al 30′. A inizio ripresa la Juve Stabia accorcia con Diop, lesto a intervenire prima di tutti davanti a Perina.

La gara è stata condizionata dal forte vento che ha reso quasi impossibile imbastire trame di gioco decenti. Ma il Cosenza è stato più forte del vento e con questa vittoria si è portato al terzo posto in classifica a quota 44 punti, preceduto solamente da Benevento (46 punti) e Lecce (45). Nel corso del primo tempo, in curva Sud, è intervenuta l’autombulanza, per un tifoso colto da malore. Nel prossimo turno, Arrigoni e compagni saranno di scena a Matera, nel posticipo del lunedì, calcio d’inizio alle ore 20.

Questo il tabellino della partita:

COSENZA (4-4-2): Perina 6; Blondett 7, Tedeschi 6.5, Di Nunzio 6.5, Pinna 6.5; Corsi 6.5, Arrigoni 6.5, Fiordilino 6.5, Statella 6; Arrighini 7 (42′ st Parigi sv), La Mantia 7 (29′ st Cavallaro 6). In panchina: Saracco, Di Somma, Criaco, Vutov, Caccetta, Minardi, Ventre. Allenatore: Roselli 6.5.

JUVE STABIA (4-4-2): Polito 6; Cancellotti 5.5, Polak 5, Carillo 5, Contessa 6 (20′ st Liotti 5.5); Lisi 5 (33′ st Gomez sv), Obodo 5.5 (29′ st Izzillo sv), Maiorano 6.5, Nicastro 5.5; Del Sante 5.5, Diop 6.5. In panchina: Russo, Navratil, Atanasov, Romeo, Favasuli, Carrotta, Gatto, Mascolo. Allenatore: Zavettieri 5.5.

ARBITRO: Viotti di Tivoli 6.

RETI: 15′ pt Arrighini, 30′ pt La Mantia; 2′ st Diop.

NOTE: giornata molto ventosa; terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 3.650 circa. Ammoniti: Statella, Polak, Fiordilino, Liotti. Angoli: 5-4 per il Cosenza. Recupero: 1′; 5′.

 

Sempre in Lega Pro il Catanzaro (LEGGI) è stato sconfitto dal Martina Franca per 3-0. In serie B continua il sogno del Crotone che battendo il Vicenza (LEGGI) ha 10 punti di vantaggio sulla terza posizione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares