I calabresi al momento dello sbarco

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

Sono sbarcati questa mattina i quattro calabresi a bordo della Costa Smeralda, la nave da crociere tenuta 24 ore in quarantena per presunta infezione da coronavirus. I due pazienti di nazionalità cinese sono risultati negativi ai test effettuati dall’Istituto Spallanzani di Roma. Vincenzo e Rita, una coppia di Cirò a bordo della nave (LEGGI LA NOTIZIA E GUARDA I VIDEO), titolari di un’agenzia di animazione per bambini, hanno comunque “subito” l’effetto della psicosi. Diversi genitori li hanno contattati preoccupati, alcuni hanno disdetto le prenotazioni. Per questo motivo i due hanno deciso di sottoporsi volontariamente ad ulteriori controlli ospedalieri a Roma. I risultati sono negativi per entrambi. Intorno mezzogiorno sono partiti per tornare in Calabria.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA