X

I controlli effettuati alla stazione di Paola lo scorso 4 maggio

Tempo di lettura 3 Minuti

Sono tre i nuovi contagi da coronavirus registrati in Calabria nelle ultime 24 ore. Lo rende noto la Regione con il bollettino giornaliero diffuso oggi, mercoledì 6 maggio. Due nuovi casi di positività sono stati accertati nella provincia di Reggio Calabria, uno in quella di Catanzaro.

Il totale di coloro che hanno contratto il virus dall’inizio della pandemia sale così a 1.122, mentre continua l’incremento delle persone guarite dal virus arrivate a 389 (8 in più rispetto a ieri). Un nuovo decesso, purtroppo, fa salire il bilancio delle vittime a 89.

Diminuiscono ancora, pertanto, le persone attualmente positive che da 650 scendono a 644 (554 in isolamento domiciliare, 87 ricoverati in vari reparti e 3 in terapia intensiva). In Calabria ad oggi sono stati effettuati 39.780 tamponi.

Da ricordare, comunque, che nel totale dei casi positivi comunicati dall’ente non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

I rientri da fuori regione

La Regione fa sapere che nel bollettino di oggi sono compresi 461 tamponi effettuati sulle persone rientrate lo scorso 4 maggio, riferiti alle 850 censite per quel giorno. L’ente fa sapere che, per fortuna, sono risultati tutti negativi.

Ricordiamo che sono 5.353 i rientri registrati per ritorno alla residenza a partire dal 4 maggio, di cui 923 dovuti a motivi di lavoro, salute e attività istituzionali.

La ripartizione territoriale

Sotto il profilo territoriale, ricordando che il totale dei casi di Catanzaro comprende anche soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi e che le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: ci sono un totale di 216 casi di cui 45 in reparto; 1 in rianimazione; 60 in isolamento domiciliare; 77 guariti; 33 deceduti. Da questo totale vanno decurtati 2 pazienti originari di Bergamo (guariti e dimessi LEGGI) e 5 originari di Crotone. In questo modo si giunge ad un totale complessivo di persone infette provenienti dalla provincia di Catanzaro pari a 209.
  • Cosenza: i casi sono 459 di cui 18 in reparto; 283 in isolamento domiciliare; 129 guariti; 29 deceduti.
  • Reggio Calabria: si registra un totale di 259 casi di cui 17 in reparto; 2 in rianimazione; 127 in isolamento domiciliare; 97 guariti; 16 deceduti.
  • Crotone: Sono 118 i casi di cui 7 in reparto; 33 in isolamento domiciliare; 67 guariti; 6 deceduti e 5 conteggiati su Catanzaro.
  • Vibo Valentia: i casi sono 75 di cui 51 in isolamento domiciliare; 19 guariti; 5 deceduti, (anche se da fonti ufficiose i contagi totali sarebbero 79, LEGGI).

Un paziente ricoverato all’Ospedale Pugliese di Catanzaro è di Taranto mentre due dei pazienti esterni alla provincia, ma contati nel totale di Catanzaro, sono ricoverati al Policlinico di Germaneto. La Regione precisa anche che il paziente di Cosenza ricoverato presso altre strutture (AOU Mter Domini) è microbiologicamente guarito ed è stato inserito nella provincia di provenienza (Cosenza).

I soggetti in Quarantena

I soggetti in quarantena volontaria sono 6.948, così distribuiti:

  • Cosenza: 1410
  • Crotone: 1.916
  • Catanzaro: 1.962
  • Vibo Valentia: 446
  • Reggio Calabria: 1.214
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares