X
<
>

Nino Spirlì

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo la morte della presidente Jole Santelli, la Calabria tornerà al voto «il 14 febbraio, salvo emergenze». A dirlo Nino Spirlì, presidente facente funzioni della Regione.

«Ho incontrato tutti i capigruppo e c’è una data di massima concordata tra tutte le forze – ha spiegato – Entro domani incontrerò il presidente della corte d’Appello e segnalerò la data: la maggioranza ha espresso il 14 febbraio, salvo emergenze. È mio compito segnalare quella data, poi attendiamo la conferma».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares