X

Francesco Sapia

Tempo di lettura < 1 minuto

LA denuncia del parlamentare del Movimento 5Stelle Francesco Sapia che, pubblicando un audio (parzialmente distorto per garantire l’anonimato dell’interlocutore) attribuito ad un operatore del 118, mette in luce come «migliaia di tamponi in Calabria sarebbero stati congelati – scrive Sapia su Facebook – e mai inviati ai laboratori di analisi per capire se le persone sono affette da Covid o no».

Una evenienza che se provata sarebbe «uno scandalo allucinante, se confermato qualcuno andrà in galera – prosegue Sapia».

Il parlamentare, inoltre, si spinge fino a sostenere che «quindi tutti i numeri che ci hanno dato sull’epidemia sarebbero falsi e la popolazione corre un grande rischio. Ho già trasmesso tutto alla Procura. Non ci fermiamo e andiamo avanti, i calabresi – conclude – devono sapere la verità»

Ascoltate l'audio! Abbiamo scoperto uno scandalo allucinante, se confermato qualcuno andrà in galera. Migliaia di…

Pubblicato da Francesco Sapia su Martedì 12 maggio 2020

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares