Un recente sbarco di immigrati

Tempo di lettura 2 Minuti

Ancora uno sbarco in Calabria, dopo quello di Vibo Valentia degli scorsi giorni, infatti, è arrivata nel porto di Reggio Calabria la nave “Capitano Michele Fiorillo” con a bordo 119 migranti

REGGIO CALABRIA – Ancora uno sbarco in Calabria, dopo quello di Vibo Valentia degli scorsi giorni (LEGGI LA NOTIZIA), infatti, è arrivata nel porto di Reggio Calabria la nave “Capitano Michele Fiorillo” con a bordo 119 migranti tra cui due sole donne e 117 uomini adulti.

Secodo quanto appurato, i profughi sono stati soccorsi dal pattugliatore d’altura della Guardia costiera nell’ambito degli interventi davanti alle coste libiche. Non vengono segnalati particolari problemi di ordine sanitario tra i 119 che provengono da Bangladesh, Marocco, Pakistan, Libia, Senegal, Nigeria e Sudan. Sulla banchina del porto è già in attività la rete di accoglienza ed assistenza che con il coordinamento della Prefettura di Reggio Calabria vede impegnati i medici di frontiera del Ministero della Salute, del servizio 118, i volontari dell’Ordine dei Medici, il coordinamento ecclesiale sbarchi della Caritas diocesana di Reggio Calabria, Croce Rossa e associazioni di volontariato.

La Protezione civile regionale ha allestito la tenda pressurizzata per il trattamento dermatologico dei profughi, che vengono forniti del necessario prima di essere identificati e foto segnalati. Per questo sbarco non è previsto nessun trasferimento in altre regioni. I 199 migranti giunti oggi in Calabria, saranno tutti destinati in centri di accoglienza della regione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •