Tempo di lettura < 1 minuto

ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – Aveva in casa 1,4 kg di marijuana. Antonino Sergio, di 50 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari a Rosarno dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, a seguito di una perquisizione nell’ambito delle attività straordinarie di controllo del territorio finalizzate alla repressione del traffico di droga, hanno trovato, nell’abitazione di Sergio la sostanza stupefacente suddivisa in sei buste di cellophane assieme ad un bilancino di precisione utilizzato verosimilmente per la pesatura della marijuana da immettere in seguito sul mercato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •