X
<
>

Il luogo dell'agguato

Tempo di lettura < 1 minuto

AFRICO (RC) – Agguato stamattina ad Africo, il bilancio è di un morto e un ferito. Potrebbe essere una lite per questioni di vicinato di terreni all’origine dell’omicidio di un venticinquenne, Salvatore Pangallo, e del ferimento del padre dello stesso, poche ore fa nel piccolo borgo aspromontano della Locride.

È questa una delle ipotesi su cui stanno lavorando i carabinieri della compagnia di Bianco che stanno effettuando una serie di accertamenti per risalire al movente e all’autore del delitto.

Gli investigatori sul posto stanno eseguendo i rilievi del caso sotto le direttive del sostituto procuratore della procura della Repubblica di Locri che si è portato sul luogo della tragedia.

È caccia all’assassino, anche se potrebbero essere due i responsabili del tragico fatto di sangue.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares